rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca

Si rompe il riscaldamento, per evitare altre aule al freddo un'ordinanza dispone la chiusura della scuola

Un'altra scuola ancora ha problemi di riscaldamento e in questo caso si è decisa l'immediata chiusura, disposta con un'ordinanza del sindaco Gian Luca Zattini

Non c'è pace per le scuole forlivesi, in questo freddo mese di dicembre. Un'altra scuola ancora ha problemi di riscaldamento e in questo caso si è decisa l'immediata chiusura, disposta con un'ordinanza del sindaco Gian Luca Zattini. Si tratta dell'Itis “Marconi” di viale della Libertà. La decisione è arrivata nel tardo pomeriggio di martedì: già da mercoledì la scuola sarà chiusa a causa della rottura dell'impianto di riscaldamento che non è in grado di erogare calore lasciando le aule al freddo.

Nella scuola le prime avvisaglie si erano registrate già una settimana fa, quando in alcune classi c'era freddo. Sarà necessario un intervento di urgenza, già partito dalla ditta incaricata dalla Provincia nel pomeriggio di martedì. Si stima il termine nella mattina di mercoledì. La circolare urgente del preside Marco Ruscelli indica ad ora solo un giorno di chiusura del plesso. Il problema è la rottura di una conduttura a otto metri di altezza, per cui è necessaria anche un'impalcatura per intervenire sul pezzo ammalorato.

“Gli operai sono già al lavoro, la ditta ha indicato la conclusione per la giornata di mercoledì. Non è un danno collegato a precedenti problemi dell'impianto, si tratta della rottura di un tubo”, specifica la vicepresidente della Provincia Valentina Ancarani, che ha la delega agli edifici scolastici delle scuole superiori.

E' un periodo martoriato per le scuole di Forlì e circondario. Si era partiti a fine novembre quando si  era ripresentato un problema già riscontrato lo scorso anno, al Liceo Classico, con aule al gelo soprattutto all'ultimo piano. Proprio nella giornata di lunedì è scoppiata la protesta di alcuni genitori della scuola media 'Caterina Sforza' – che si trova nello stesso edificio dell'ex Collegio Aeronautico ed è servita dalla stessa caldaia del Classico -, con l'aggravante che a rimanere al freddo in questo caso sono anche bambini di 11 anni della prima media. Il Comune ha in cantiere, durante le vacanze natalizie, un intervento sulla caldaia per 160mila euro.

Non mancano problemi anche a Forlimpopoli, dove le aule sono fredde anche al Liceo 'Carducci', secondo alcune segnalazioni, così come all'istituto alberghiero Pellegrino Artusi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si rompe il riscaldamento, per evitare altre aule al freddo un'ordinanza dispone la chiusura della scuola

ForlìToday è in caricamento