Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

E' il grande giorno dell'aeroporto Ridolfi di Forlì: 2924 giorni dopo si torna a volare

E il 30 marzo 2021 è la data che sarà ricordata per il ritorno alla piena operativa dell'infrastruttura

La pagina più triste dell'aeroporto "Luigi Ridolfi" venne scritta il 29 marzo del 2013, quando da via Seganti decollò l'ultimo volo commerciale: compagnia Wizz Air, destinazione Cluj-Napoca. 2924 giorni dopo lo scalo mercuriale risorse con la gestione di Forlì Airport. E il 30 marzo 2021 è il giorno che sarà ricordato per il ritorno alla piena operativa dell'infrastruttura: alle 20.50 i riflettori saranno puntati sul velivolo griffato Ego Airways, per l'atterraggio del volo Catania-Forlì, che ripartirà al chiaro di luna poco dopo, alle 21.20, per far ritorno in Sicilia, non prima di esser celebrato con il "water cannon" dei Vigili del Fuoco. Mercoledì mattina tocca alla rotta con Palermo, della compagnia Lumiwings, con partenza da via Seganti alle 8.40 e ritorno a Forlì alle 12.25.

Diverse le tappe che hanno rilanciato lo scalo cittadino, la più importante il 6 maggio del 2020, quando Enac ha consegnato il "Certificato di Aeroporto", ultimo atto amministrativo a completamento della procedura di certificazione del Ridolfi, tornato idoneo ai voli commerciali sia passeggeri che merci effettuati con aeromobili adibiti al trasporto di oltre dieci persone e dal peso di oltre 5 tonnellate. La pandemia da covid-19 ha rallentato la programmazione, ma intanto lo scalo è stato già sfruttato da due squadre di calcio di serie A, la Juventus di Cristiano Ronaldo e la Lazio di Ciro Immobile, atterrate in Romagna poichè impegnate al Manuzzi di Cesena per gli impegni di campionato contro lo Spezia.

VIDEO - La Juventus atterra a Forlì
VIDEO - Brindisi speciale al Ridolfi

Sono 23 le destinazioni che Forlì Airport ha messo a disposizione dei viaggiatori. Con Ego Airways si volerà per Ibiza, Mykonos Olbia-Costa Smeralda, Catania, Lamezia Terme, Bari, Brindisi e Cagliari. Lumiwings metterà a disposizioni altre mete italiani ed europee: Trapani, Palermo, Rodi, Corfù, Cefalonia (Grecia), Katowice e Lodz in Polonia, Praga, Odessa (Ucraina), Craiova e Arad (Romania). Con Air Horizont Forlì sarà collegata con Budapest, Bilbao e Amburgo, mentre con Air Dolomiti, si spiccherà il volo verso Monaco di Baviera (3 maggio). I collegamenti con le isole turistiche partiranno da giugno.

VIDEO - L'arrivo della Lazio e l'entusiasmo dei tifosi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' il grande giorno dell'aeroporto Ridolfi di Forlì: 2924 giorni dopo si torna a volare

ForlìToday è in caricamento