Medicina, Potere al Popolo: "Anche l'università diventa azienda"

"Tutto diventa Azienda, tutto diventa profitto, gli studenti prima e i lavoratori poi apparterranno all'azienda. Non dovranno pensare, non dovranno capire, ma solo eseguire gli ordini"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Tutto diventa Azienda, tutto diventa profitto, gli studenti prima e i lavoratori poi apparterranno all'azienda. Non dovranno pensare, non dovranno capire, ma solo eseguire gli ordini!  Eppure sembra che nessuno si stupisca.  Oggi centrodestra e centrosinistra hanno applaudito al discorso del rettore di Medicina: "Con l'insediamento del corso di laurea in Medicina e Chirurgia, Forlì e la Romagna si giocano una nuova e inedita sfida organizzativa, quella di creare la prima "azienda sanitaria territoriale universitaria". Azienda che significa "Organismo composto di persone e beni, diretto al raggiungimento di un fine economico". 

Noi che lottiamo contro l'aziendalizzazione, che rifiutiamo il criterio economicista per valutare gli esiti in sanità, che crediamo che la salute debba essere diritto dei cittadini ad essere informati e a partecipare, e non a essere merce. Noi che auspichiamo la scomparsa della sanità mercificata e del consumismo sanitario, ci ritroviamo attoniti davanti a chi trasforma la parola "Azienda" in progresso civile. La scuola e la sanità trasformate celermente dal capitalismo in una "sfida" il cui unico scopo sarà il profitto.

È piuttosto evidente che la classe dirigente, nella nostra città come a livello nazionale ed europeo, non ha alcuna intenzione, nemmeno dopo gli inequivocabili segnali mandati dalla pandemia da Covid-19, di mettere in discussione i paradigmi di fondo delle scelte scellerate politiche che governano la nostra società.

Valentina Rossi, consigliera e capogruppo Potere al Popolo all'Unione dei comuni della Romagna forlivese 

L'inaugurazione del nuovo corso di Medicina: gli interventi
"Non un policlinico, ma un'azienda territoriale universitaria"
I figli di Dino Amadori: "Per nostro padre era una svolta"
VIDEO - Il rettore: "Gli studenti più bravi hanno scelto Forlì"

VIDEO - Il sigillo di Caterina Sforza, il grazie della città
VIDEO - Bonaccini: "Regione Romagna? Nessuno ne parla più"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento