Storia, storia

  • "Un passato che non passa", Gori e Spazzoli danno voce ai falsi miti sul fascismo

  • Pupi Avati e il film su Dante Alighieri, Zelli e Viroli: "Tenere in considerazione il periodo forlivese"

  • "Storia del commercio in Romagna", Mario Proli ripercorre duemila anni di scambi e reti mercantili

  • Il lavoro femminile negli scatti di Giovanni Valbonesi

  • Quando le operaie forlivesi sfidarono i nazifascisti

  • Il 4 luglio alla forlivese

  • In libreria “Di guerra e di genti, 100 racconti della Linea Gotica”

  • Parla Marcello Scarpellini, l’ultimo residente nel Monastero della Ripa

  • Dalla mostra sul Muraglione una riflessione sulla viabilità moderna e il collegamento veloce Ravenna-Livorno

  • Forlì entra in guerra

  • Quando a Forlì venne meno il nome della Rosa

  • Un tempio in piazza Saffi?

  • Tempo di "maturità elementare"

  • Quando a Porta Cotogni ruggivano i leoni in pietra

  • Quando l’inferno si manifestò dal cielo: 19 maggio 1944

  • Forlì ricorda il Generale polacco Anders nel 50esimo anniversario della scomparsa

  • Santa Sofia rende onore al generale Anders a cinquant'anni dalla sua scomparsa

  • Quando la Chiesina del Miracolo sosteneva i poveri del centro storico

  • Zambianchi dei due mondi

  • Quando appesero i partigiani ai lampioni di Piazza Saffi

  • La "lunga prova" di Forlì

  • Il colera del 1855 fece 49 vittime in due mesi: la tragedia di Pievequinta ricostruita dallo storico Mauro Mariani

  • Liberazione, Forlì era in mano alleata da mesi. Ma le pene non erano ancora finite

  • Morì alla 12esima edizione della Targa Florio: si cercano notizie sul motociclista forlivese Lodovico Tesorieri

  • Liberazione, la guerra entrò dentro ogni casa: su Youtube il film-documentario "1944. Noi c'eravamo"