Sabato, 13 Luglio 2024
WeekEnd

Fine settimana a teatro con Enrico Lo Verso e Bisbetike, poi antiquariato, Commercianti per un giorno, arte

I palchi dei teatri sono particolarmente ricchi in questo weekend, su quello di Galeata un grande omaggio a Pirandello con "Uno, nessuno, centomila", interpretato da Enrico Lo Verso. Torna la Fiera Commercianti per un giorno

Emozioni garantite con una serie di appuntamenti teatrali sul territorio, diverse le opportunità per dare una seconda vita agli oggetti, tra il vintage e l'antiquariato, incontri sulla teoria darwiniana e sulla musica, accaompagnati da degustazioni, nuove mostre che raccontano un'epoca e Palazzo Romagnoli che apre le porte con visite guidate gratuite. Senza dimenticare cinema e musica. Ecco tutti gli appuntamenti del fine settimana forlivese tra venerdì e domenica. 

Sui palchi dei teatri

Dopo anni di assenza dal teatro, l’attore palermitano Enrico Lo Verso torna sul palcoscenico per rendere omaggio ad uno dei più grandi drammaturghi di tutti i tempi. Sabato al Teatro Zampighi Galeata "Uno, nessuno, centomila": lo spettacolo è da oltre 3 anni in tournée nei principali teatri italiani ed esteri, registrando quasi ovunque il sold out, e grandi apprezzamenti di pubblico e critica, ricevendo numerosi riconoscimenti e premi. Un nuovo debutto invece per il Teatro delle Forchette: “Bisbetike”, l’ultima fatica per le scene di Stefano Naldi, presenta subito un sovra titolo “tutto ciò che non dovreste fare con la Bisbetica domata di Wiliam Shakespeare”, seguito da un sottotitolo “ La caotica creazione del messaggio”. Lo spettacolo va in scena al Teatro comunale di Predappio sabato  e domenica. Doppio appuntamento con la commedia dialettale: venerdì a San martino in Villafranca, per la rassegna "Quatar sbacarêdi cun e' nóstar dialet", la Compagnia La Mulnela di Santarcangelo metterà in scena la commedia "Zoiba soira a gl'ott e mezzo... puntuel". Domenica invece il Teatro Il Piccolo ospita la Compagnia GAD Città di Lugo che metterà in scena "I Voltagabbana", tre atti comici di Guido Lucchini, regia di Primo Buldrini. Al Teatro Giovanni Testori torna invece l’appuntamento con "Il club dei copioni", il gruppo di lettura di testi scritti per la scena, in un ciclo di incontri interamente dedicato alla drammaturgia contemporanea nazionale e internazionale: domenica sarà la volta della scrittura di Ivan Vyrypaev, attore, drammaturgo, regista e sceneggiatore russo, con la guida dell'attore e regista riminese Teodoro Bonci del Bene, che nel 2018 ha pubblicato le sue traduzioni dell’autore.
 

Mercati e fiere all'insegna del riuso

Sabato, sotto i portici di piazza Saffi a Forlì, appuntamento mensile con il tradizionale Mercatino dell'antiquariato: artigianato, usato, riuso e curiosità, oggettistica e lampadari, mobili, libri e fumetti, dischi, collezionismo, vintage e modernariato con tante occasioni, curiosità e memorie del passato da scoprire sui banchi degli espositori. Domenica si apre invece il primo appuntamento del 2022 con la fiera "Commercianti per un giorno". Manifestazione totalmente dedicata ai privati, i quali, per un'intera giornata, potranno vendere, comprare o scambiare merci e prodotti di loro proprietà. Saranno oltre 250 gli espositori presenti per dare una seconda chance ad oggetti che altrimenti sarebbero destinati ad invecchiare in casa o in cantina, proponendoli ai visitatori per essere scambiati o acquistati.

Incontri tra enogastronomia ed evoluzione

Nell'ambito delle iniziative per il Darwin day 2022, sabato a Forlì si tiene la conferenza “Darwin: l’evoluzione di un’idea” del professor Claudio Casali. Partendo dai punti salienti della teoria darwiniana, si cercherà di seguire il percorso, non facile e a volte contrastato, di quella intuizione che è stata definita "lo strumento più potente che gli uomini hanno sottomano, dopo la pubblicazione dei Principia di Newton, per ampliare il campo della conoscenza naturale". Sarà all’insegna della musica e della tradizione il nuovo appuntamento con la rassegna “I pomeriggi del bicchiere”, in programma domenica al Grand Hotel delle Terme di Fratta. Insieme al professor Roberto Balzani, si parlerà del libro di Stefano Orioli su Cesare Martuzzi, al quale sarà dedicata anche la parte musicale con la Corale di Bellaria Igea Marina. Non mancherà il momento gastronomico con vini e dolci.

Cosa fare nel weekend a Cesena

Cosa fare nel weekend a Ravenna

Cosa fare nel weekend a Rimini

Mostre e arte

Tutte le domeniche, fino al 20 marzo, i visitatori di Palazzo Romagnoli a Forlì, ed in particolare le famiglie con bambini, potranno partecipare a visite guidate gratuite alla scoperta del patrimonio culturale. Domenica il tema sarà "L’arte del marmo: le opere di Adolfo Wildt nelle collezioni forlivesi". Apre al pubblico sabato, sempre a Forlì, la mostra "Partecipare la democrazia. Il Partito Comunista e l'Emilia Romagna", un insieme di storie e di memorie, di biografie e di carte, di immagini fisse e in movimento, che contribuiscono a dare corpo alla storia dell’Italia repubblicana. Nella sede di Casa Saffi  a Forlì, l’Istituto Storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Forlì-Cesena presenta al pubblico una selezione di documenti e fotografie provenienti dall’archivio della Federazione Forlivese del  PCI depositato presso l’Istituto, a coronamento di un progetto pluriennale di riordino di tale patrimonio e in occasione del centenario della fondazione del partito. Con l'inizio del 2022 la FumettoDanteca ha dato l'avvio al progetto 'Dante701', iniziando con un calendario di proposte che vede l'evento 'Dante Disneyano' in primo piano. L'esposizione, in sede e online, propone tutte le forme nelle quali è stato presentato l'aspetto dantesco attraverso le opere disneyane.

Musica e cinema

Venerdì  torna l'appuntamento musicale al BioBurg Superfood, con Gloria Turrini e Francesco Laghi, che creano un duo dinamico e intraprendente dal repertorio quasi infinito, che spazia dal soul al blues, incontrando per la via anche brani dance e italiani, il tutto, naturalmente, riletto in chiave acustica.  Domenica  torna la rassegna musicale "Ascolta due volte" al Teatro InArte di Forlì, quando a esibirsi sarà il duo Timba Funk, composto da Manuele Preti alle percussioni e Manuel Giovannetti alla batteria. Invariati format e obiettivi del progetto, pensato per avvicinare nuovi pubblici, offrendo agli spettatori le nozioni, gli strumenti e quelle piccole malizie necessari per ascoltare, e indispensabili per apprezzare, la musica classica e concertistica. Passando al grande schermo, alla Sala San Luigi di Forlì nel weekend è prevista la proiezione del film "Il capo perfetto" con Javier Bardem. Racconta la storia dell'erede dell’azienda di medie dimensioni del padre, la Básculas Blanco, uno dei principali produttori spagnoli di bilance professionali, Blanco, che governa il suo staff con una mentalità seducente e distruttiva, avvicinandoli con i suoi modi paterni e poi cacciandoli quando non servono più ai suoi bisogni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine settimana a teatro con Enrico Lo Verso e Bisbetike, poi antiquariato, Commercianti per un giorno, arte
ForlìToday è in caricamento